Orentano: vicini a tutte le città d’arte della Toscana, immersi nella storia della via Francigena


Pisa

 

Pisa

PISA, uno dei capoluoghi della Regione Toscana e una delle città d’arte più famose a livello internazionale. Tra i monumenti più importanti della città va annoverata la celebre piazza del Duomo, detta Piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell’umanità, con la Cattedrale edificata in marmi bianchi e colorati, tra il 1063 e il 1118, in stile romanico pisano, con il portale in bronzo di san Ranieri, ad opera di Bonanno Pisano e il pulpito di Giovanni Pisano. Nella piazza svetta la caratteristica Torre pendente, campanile del XII secolo, alta 56 m, che acquisì la sua caratteristica inclinazione dieci anni dopo l’inizio della sua costruzione, oggi uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo. Pisa colpisce anche per la ricchezza del suo centro storico e la bellezza dei lungarni con i suoi palazzi. Da visitare la splendida Piazza dei Cavalieri, dove si trova l’omonimo palazzo realizzato da Giorgio Vasari, dove oggi ha sede la celebre Scuola Normale Superiore. Tra le ricorrenze da non perdere si ricorda la notte del patrono San Ranieri, il 17 giugno. Per l’occasione i palazzi storici della città vengono totalmente illuminati da candele, per questo la feste è detta anche “Luminara”, e le vie centro storico si animano di iniziative, musica dal vivo e banchetti.

Orentano-Pisa
In auto sono necessari circa 30 minuti
In treno, dalla stazione di Altopascio, circa 50 minuti


Comments are closed.

Inizio pagina ↑